fbpx

331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Blog

la presentosa

La Presentosa e i gioielli del matrimonio

Sapevi che esistono diversi gioielli che, oltre ad avere una storia ed una origine specifica, si collegano al matrimonio tradizionale?

In Abruzzo per esempio la Presentosa è senz’altro la più conosciuta, elevata anche a simbolo della intera regione.

Gabriele D’Annunzio, la descrive come “una grande stella di filigrana con in mezzo due cuori”. Nasce come ciondolo e viene realizzato in argento o in oro, ha la forma tonda con parti in filigrana e le varianti sono tantissime, sia di modello, del numero delle punte che della grandezze. Il nome Presentosa viene probabilmente dal dialetto presentenze, cioè presentazione del fidanzamento: la tradizione infatti vuole che questo gioiello venga donato alla futura sposa dai suoceri come pegno d’amore nell’occasione delle presentazioni dei rispettivi genitori o direttamente dallo sposo prima di partire per la transumanza. Al centro di questo gioiello sono rappresentati uno o due cuori, in base all’impegno che lo sposo voleva assumersi con questo dono.

Questo gioiello è romantico, è tipico ma allo stesso tempo moderno, utilizzabile secondo il proprio gusto. Oggi appeso a lacci in seta o a lunghe catene moderne potrebbe essere un simbolo interessante per il matrimonio, sia come regalo per la fidanzata futura sposa ma anche come dono per altre donne, per le testimoni ad esempio.

Gli Anelli

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

le manucce d'abruzzo
anello antico abruzzese

Tra i gioielli legati alla tradizione del matrimonio, oltre alla presentosa troviamo le manucce, una antica fede nuziale.

Certamente il design si allontana dalla comune fede ma si tratta di un anello simbolo di vera unione amorosa. Due mani che tengono stretto e proteggono un cuore, sono tre anellini che si muovono insieme in apertura per poi chiudersi.Trovo questo anello adattissimo per qualsiasi occasione d’amore come per esempio gli anniversari.

La cicerchiata è un’altra fede antica, maschile. Molto simile alla fede sarda dato che i pastori abruzzesi e sardi hanno avuto molti punti in comune ma in Abruzzo l’anello ha questo nome che riconduce ai grani dei legumi (cicerchia). Oggi le varianti sono tante, dalla larghezza al numero dei grani, ai bagni in oro, oro rosso argento etc.

Gli Orecchini

gli orecchini abruzzesi

Gli “sciacquajje”, gli orecchini delle donne d’Abruzzo

Le donne si tramandavano questi gioielli da una generazione all’altra, in alternativa le suocere li donavano alla promessa sposa per le nozze. Ancora un monile per la sposa, questa volta un dono contro i malocchi, pare che il tintinnio servisse per scacciare gli spiriti maligni.

L’origine del nome “sciacquajje”, viene ricondotta al termine dialettale “scioccaglie”. Non è chiaro da cosa derivi, probabilmente è riconducibile all’atto di “sciacquare”, agitare la biancheria durante il lavaggio.

L’amorino

l'amorino

Adoro questo gioiello che è stato creato da un antico gioielliere abruzzese per la sua amata. Creato con turchesi, lapislazzuli, perle oppure con i coralli si tratta di una spilla con un putto che rappresenta l’amore e ha funzione di forza spirituale per la coppia.

Tutti questi gioielli ancora oggi vengono realizzati dalle sapienti mani di maestri orafi distribuiti in tutta la regione. In particolare l’oreficieria Armando Di Rienzo a Scanno, oltre alla esposizione dei gioielli è anche museo di questa arte antica che merita senz’altro una visita.

Ti sono piaciuti questi gioielli? Li conoscevi?

Commenti:

  • froleprotrem

    Giugno 23, 2020 at 5:46 pm

    Very nice post and right to the point. I don’t know if this is actually the best place to ask but do you folks have any ideea where to employ some professional writers? Thx 🙂

    http://www.froleprotrem.com/

  • Chad Winkelmann

    Luglio 16, 2020 at 10:08 am

    Very interesting topic, thanks for posting.

    http://www.froleprotrem.com/

Scrivi un commento