Momenti, Eventi, Accadimenti

Racconti, tendenze e idee: quello che ti serve per capire come organizzare un matrimonio perfetto.

Le partecipazioni matrimonio: tradizionali o originali?

State pianificando le vostre nozze ed è arrivato il momento di pensare alle partecipazioni matrimonio da inviare ad amici e parenti, ma siete a corto di idee? In questa guida scopriremo le tendenze e gli stili del momento per realizzare degli inviti di nozze eleganti e unici.

 

L’attenzione ai dettagli è uno dei tratti distintivi di un matrimonio perfetto; nulla viene lasciato al caso e tutti gli elementi vengono coordinati e pianificati in modo che vi siano equilibrio e armonia.

Anche le partecipazioni di matrimonio dovrebbero ricevere la stessa attenzione che riservate alla scelta dei fiori, delle decorazioni, delle bomboniere, dei segnaposto e così via. Gli inviti di nozze sono infatti uno degli elementi che preannunciano ai vostri ospiti lo stile e il tema del vostro matrimonio; detto in parole povere, dalla tipologia di partecipazione di matrimonio che invierete ai vostri ospiti, loro sapranno cosa aspettarsi dal grande giorno.

Esistono un’infinità di materiali, stili e colori con cui poter realizzare i vostri inviti di nozze: vediamo insieme quali sono.

Partecipazioni matrimonio in carta

Partecipazioni matrimonio eleganti: la semplicità della raffinatezza

I tradizionali inviti di matrimonio realizzati in carta pregiata non passano mai di moda!

La carta partecipazioni matrimonio è disponibile in diverse tipologie e questo ci permette di scegliere quella che meglio si adatta allo stile delle nozze, al proprio gusto e alla propria personalità. Ovviamente ognuna di esse avrà delle caratteristiche specifiche che sarebbe meglio conoscere onde evitare spiacevoli sorprese e inconvenienti.

Ogni carta la sua qualità: come scegliere quella giusta per le tue partecipazioni di matrimonio

La prima tipologia di carta tra cui scegliere è la carta d’Amalfi: si tratta di un materiale che presenta il giusto mix di morbidezza e ruvidità al tatto. Con i suoi bordi irregolari, comunica buon gusto e  si presta bene alle scritte in corsivo eleganti, magari color dorato o blu accompagnate da un sigillo di ceralacca.

Vi sono poi gli inviti di nozze realizzati in carta goffrata o martellata che, grazie alla loro texture ruvida e irregolare, ben si prestano ad essere decorati con disegni in rilievo oppure realizzati con gli acquerelli per una massima personalizzazione.

Le partecipazioni matrimonio carta trasparente, invece, vengono realizzate con carta traslucida. Essa può essere utilizzata sia per realizzare gli inviti di matrimonio stessi che le buste che li contengono e risulta ideale per essere decorata con motivi floreali e forme geometriche, magari nelle tonalità oro.

Per le partecipazioni di matrimonio moderne vengono sempre più preferite carte come quella patinata, che con la sua superficie liscia garantisce dei colori brillanti e vividi e la carta liscia, che permette di osare con dettagli intagliati al laser o dal design minimalista. Anche le partecipazioni di matrimonio in carta di riso sono molto gradite per l’estrema resistenza e la morbidezza del materiale, oltre che per l’effetto visivo molto particolare, che può essere accentuato da dettagli con fiori essiccati. Un’idea per delle partecipazioni di matrimonio personalizzate speciali potrebbe essere anche la carta cotone, per la sua natura morbida e soffice.

La carta kraft, infine, una volta pensata per i matrimonio in stile country o shabby chic, è oggi poco usata  o comunque indicata per chi sceglie una soluzione riciclata o ecosostenibile.

Insomma, il bello della carta è che, nonostante le diverse declinazioni e caratteristiche, essa garantisce sempre un’enorme versatilità e creatività, magari ricorrendo a motivi floreali, geometrici o stilizzati a seconda dello stile del vostro matrimonio.

Inviti di nozze moderni: le partecipazioni matrimonio plexiglass

Anche il plexiglass, come la carta, è un materiale che ben si presta ad essere utilizzato non solo come elemento decorativo o di supporto, ma anche per realizzare la vostra partecipazione di matrimonio.

Si tratta, infatti, di un materiale elegante, minimal e sofisticato che viene tagliato col laser e può essere decorato come si preferisce: grafiche a pennellate, acquerello, stile maiolica, bordo laterale, grafica foglie o ghirlanda, motivi floreali e grafiche effetto marmo o effetto legno; insomma, le possibilità di personalizzazione sono davvero infinite, sia in termine di decori che di forme.

Per farvi un’idea sui costi, potete dare un’occhiata qui.

Ma una volta scelti il materiale e lo stile, come scegliere i colori dei biglietti di invito matrimonio? Come abbiamo visto nell’articolo precedente sui colori del matrimonio, anche nella scelta delle partecipazioni è bene prestare attenzione ad alcuni elementi chiave, come lo stile e il tema del matrimonio e della location e la stagione di celebrazione delle nozze. Anche le tendenze del momento dettano delle regole che andrebbero prese in considerazione. Per esempio, sappiamo che il colore dell’anno è il Very Peri, per cui si potrebbe pensare di utilizzarlo come elemento decorativo dei vostri inviti oppure della busta partecipazione matrimonio che li contiene. Oltre il bianco, il panna o l’avorio tradizionali, altre nuance da prendere in considerazione (se si desidera osare) sono il salvia, il giallo limone, il verde menta, l’indaco, il rosa pastello, il porpora o il fucsia. Se, invece, si preferisce un design più minimalista ed elegante, si può optare per i toni del grigio, del nero, del bronzo o dell’oro.

Partecipazioni matrimonio personalizzate

Qualsiasi materiale o stile sceglierete, ricordate sempre che la partecipazione di matrimonio è il primo elemento che comunicherà lo stile delle nozze ai vostri ospiti e, come tale, dovrebbe essere studiato nei minimi dettagli.

Potreste anche cimentarvi nel fai da te, qualora ne aveste la possibilità, ma in genere si preferisce affidarsi a una wedding planner professionista che sappia consigliare e supervisionare anche questi dettagli.

Ad ogni modo, una volta scelto il materiale e lo stile più adeguati, la differenza è data dal tocco di personalizzazione che darete alle vostre partecipazioni di matrimonio: iniziali in corsivo o incise, sigillo in ceralacca piuttosto che una grafica personalizzata potranno aiutarvi a realizzare un invito unico e originale.

Se l’articolo vi è piaciuto, lasciate un commento o un like al mio profilo Instagram.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Tendenze matrimonio 2022

Trend matrimonio 2022

Come usare la ceralacca

come usare la ceralacca

No Commenti

Scrivi un commento

CONOSCIAMOCI SUBITO
E INIZIAMO IL VIAGGIO VERSO IL TUO GIORNO PERFETTO

Scarica GRATIS le guide G-Eventi per il tuo Matrimonio