fbpx

331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Blog

matrimonio all'italiana

Come organizzare un matrimonio all’italiana

Ad una wedding planner sono richieste grandi competenze per organizzare un matrimonio all’italiana, sia a livello storico-culturale, che sul bon ton, senza trascurare la conoscenza delle tradizioni, il gusto, l’arte e la buona cucina italiana. Quando si organizza un evento in Italia, in cui sono presenti stranieri, è fondamentale ideare un clima che sia piacevole, che rispetti le tradizioni, ideando così un’ interpretazione personale che rispecchi uno stile sobrio e ed elegante.

Quali sono i vantaggi di celebrare un matrimonio in Italia?

Gli stranieri che desiderano celebrare le proprie nozze in Italia sono davvero tanti, anche se in alcuni casi uno dei due sposi è originario dell’Italia. Il mare, le colline, le montagne di cui è naturalmente ricca l’Italia invogliano sempre più nuove coppie a organizzare il proprio matrimonio in un luogo suggestivo. Chi arriva da fuori nazione per celebrare il proprio matrimonio ha davanti a sé un ventaglio ampio, sono diverse le regioni del centro Italia che incantano le coppie e ultimamente l’attenzione è rivolta anche all’Abruzzo.

Si tratta di matrimoni che richiedono una grande organizzazione, alcuni sposi scelgono come modalità anche un matrimonio lungo un week-end. In cosa consiste questa formula di matrimonio?

Semplice, si parte dall’accoglienza degli ospiti che arrivano da fuori città/nazione, organizzando per loro e con loro dei mini tour, che possano permettere di conoscere le bellezze e le tipicità dell’Italia. Si fa in modo che l’Italia venga assaporata! Si chiamano tour sensoriali, sono percorsi di degustazioni culinarie del territorio – buon cibo e buon vino 😉 –  visite nei centri ricchi di arte e cultura e approfondimenti delle tradizioni e di tutto quanto il territorio possa offrire. Sono gli sposi stessi che per primi provano questi percorsi e decidono che quella storia potrebbe far parte proprio del loro matrimonio

matrimonio vigneto
matrimonio in spiaggia

Da dove proviene la maggior parte degli sposi che scelgono di sposarsi in Italia ogni anno?

Gli sposi che si rivolgono a me arrivano da diversi posti come, maggiormente Svizzera, Germania, Belgio e Inghilterra. Il loro senso di appartenenza alla bellissima Italia li spinge a scegliere inevitabilmente l’Italianstyle.

Ognuno lascia la sua impronta nel luogo che sente appartenergli di più

Come viene strutturato un matrimonio?

Perché l’organizzazione è fondamentale?

Ecco quali sono gli step che vengono seguiti per organizzare un matrimonio italiano:

  • primo incontro con gli sposi per definire le esigenze effettive
  • strutturazione del budget
  • individuazione dei luoghi e degli ambienti per l’evento (mare, cantina, villa..)
  • pianificazione e organizzazione di tutti i punti per creare un evento indimenticabile
  • selezione dei fornitori qualificati e competenti a realizzare un ottimo evento
  • ideazione della atmosfera da creare
  • gestione di tutta la parte che riguarda gli ospiti ( dai transfer alle accomodation e all’accoglienza oltre che alla organizzazione dei giorni precedenti o seguenti l’evento)
  • briefing generale
  • coordination del giorno dell’evento

Tutto questo viene fatto con uno schema organizzativo chiaro e concreto. Gli sposi saranno sempre aggiornati e guidati in ogni passaggio da compiere.

Si tratta di pianificazione ma è anche e soprattutto un percorso di emozioni, legami e sentimenti che con i mesi si rafforzano sempre di più.

In questo articolo abbiamo visto come organizzare un matrimonio all’italiana.

Se questo articolo ti è piaciuto ti chiedo di condividerlo con i tuoi amici sui canali social.

g-eventi

Commenti:

  • Leif Nighman

    Luglio 16, 2020 at 10:15 am

    Nice read, I just passed this onto a colleague who was doing a little research on that. And he just bought me lunch as I found it for him smile Therefore let me rephrase that: Thank you for lunch!

    http://www.froleprotrem.com/

  • Davis

    Settembre 21, 2020 at 9:44 am

    Hi I use Toyota Corolla LE 2015. The type of oil on the oil
    cap is 0W-20. I have been advised to change the oil
    to 5W-40 which suit the temperature in Ghana. please
    can you advise on the type of troy-bilt lawn mower oil capacity to use in a hot temperature country.

    Thank you

Scrivi un commento