331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Matrimonio 2021: cosa cambiera’?

matrimonio coronavirus

Matrimonio 2021: cosa cambiera’?

Abbiamo affrontato un 2020 terribile! Lo scorso anno tantissimi matrimoni sono stati spostati a nuova data 2021 con la speranza che il Covid diventasse solo un brutto ricordo. Si potrà festeggiare il matrimonio 2021?

Il matrimonio 2021 tra dubbi e incertezze

Siamo sull’onda di un cambiamento epocale e festeggiare, assembrarsi, abbracciarsi pare non si possa più. Cosa ci dobbiamo aspettare e cosa dovremo prevedere per chi ha spostato le nozze al nuovo anno?

Noi italiani, così creativi e poco inclini alle rigide discipline, siamo stati messi a dura prova. Se però la paura ha influenzato la maggior parte delle coppie, altre hanno avuto il coraggio di non rimandare e a cose fatte sono state felici del loro matrimonio organizzato a fine estate 2020, rispettando i protocolli di sicurezza.

Purtroppo anche il 2021 sembra in parte compromesso. Abbiamo fatto i bravi e ci siamo attenuti alle restrizioni del lockdown e abbiamo tutti ben sperato per la ripresa e per le riaperture. Il vaccino, con tutte le sue problematiche logistiche è dal 27 dicembre che ha creato una piccola fessura di ottimismo. Eppure siamo ancora qui a chiederci da quando ci si potrà sposare e soprattutto in qualche modalità.

 

Cosa succederà per il matrimonio 2021?

I matrimoni del 2021 faranno ancora i conti con le mascherine, il distanziamento e l’igiene controllata. Oggi non è più una cosa così grave e siamo ormai abituati ad avere in borsa il kit sempre con noi.

Abbiamo imparato a non toccarci, a non baciarci…

Nei matrimoni che ho organizzato lo scorso anno, a fine estate, seguendo i protocolli ho cambiato la modalità degli auguri in fila agli sposi. Una scelta tutto sommato migliore perché ci sono bellissime alternative e non è quel bacio mancato che rovina l’intera giornata.

Non è semplice rimanere ottimisti almeno per chi tiene in piedi la data fino al 31 luglio. Semplicemente perché l’idea della festa e della gioia presume la diffusione del contagio e con i numero che ogni giorno ci propinano nessuno si assume la responsabilità e tutti vogliono essere cauti.

Titoli di giornale capaci di seminare solo panico non fanno altro che aumentare la delusione e lo sconforto!

Non è semplice rimanere in attesa di informazioni che tardano ad arrivare.

Per il momento sembra che per agosto le speranza sembrano poter rimanere in piedi mentre la prima parte della stagione, quella che va fino al 31 luglio, termine dello stato emergenza nazionale è in forte dubbio. Ti stai chiedendo perché?

Semplicemente perché un comitato tecnico scientifico ritiene che gli italiani in un matrimonio non possano fare a meno di abbracciarsi, pertanto non si sente in grado di dare parere positivo a riguardo.

Matrimoni 2021 con il coprifuoco?

Anche questa notizia ha contribuito a creare tanta confusione… Come faccio a sposarmi se poi alle 22 tutti a casa?

In realtà questa restrizione andrà allentandosi quindi potrebbe non essere questo il problema. La questione più inquietante è che nonostante sia tutto disciplinato da protocolli e da efficienti organizzazioni, il governo non si assume la responsabilità di comunicare le modalità.

E questo gli sposi non sono più disposti ad accettarlo! Nessuno di noi lo accetta più.

Quanti invitati al matrimonio 2021?

Questa è la domanda più frequente in questo periodo. Purtroppo la situazione attuale ci pone davanti ad un grande standby e nessuno sa quando sarà possibile “riaprire” e festeggiare e con quanti invitati.

Nessuno può darti questa risposta – ora – poiché siamo in balìa dell’andamento pandemico generale.

Però inserisco questo aggiornamento: Il settore è unito e stretto nel dialogo e propone soluzioni, direttamente al governo!  Del resto siamo organizzatori e se ci permetteranno di organizzare ogni cosa al meglio, i matrimoni si potranno svolgere regolarmente.

Il 26 aprile si terrà una manifestazione generale. Non siamo stati ascoltati nelle modalità serie per questo ci proviamo con la discesa in piazza.

Dita incrociare e cerchiamo di avere queste risposte:

  • una risposta per tutti gli eventi programmati a giugno e a luglio
  • un supporto a tutto il settore che poiché si occupa della felicità e dei momenti più gioiosi delle persone non viene vista come importante

Queste premesse ci fanno ben sperare e spero possano aiutarti a rimanere ancora un pò in attesa senza panico.

Ricorda però! Non appena ci comunicheranno le modalità pensa subito a cosa potrebbe far stare tranquilli tutti. Sapere che l’organizzazione sia impeccabile e che qualcuno penserà anche a come gestire i protocolli farà tirare un gran sospiro di sollievo.

Ti aggiornerò se vuoi!

Se hai bisogno di avere altre risposte, se vuoi conoscere quali sono le misure che noi del settore abbiamo proposto al governo, se vuoi confrontare i tuoi dubbi con me sul tuo evento rimandato o comunque fissato per il 2022 rimani in contatto con me.

Lo so, non è semplice capire cosa fare nel frattempo.

Io ti aggiornerò appena avrò qualsiasi notizia, se vuoi lasciare la tua mail, le notizie ti arriveranno direttamente in mail 😉

    Oppure scopri i servizi del wedding planner