fbpx

331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Blog

bomboniera matrimonio

La Bomboniera matrimonio, una scelta difficile?

Questo è l’anno delle bomboniere pazzesche! Cioè, in ogni matrimonio che sto gestendo ci sarà una bomboniera più che azzeccata rispetto a tutto il contesto, gli sposi hanno scelto benissimo quale sarà il loro ricordo di nozze. Non è una scelta semplice, questo lo so bene, ma seguendo il ragionamento che vi propongo di seguito sono sicura che troverete buoni spunti anche voi.

Come pensare alla bomboniera giusta.

Parola d’ordine è il senso logico. Qualsiasi oggetto o decoro destinato ad essere un ricordo dovrà essere ben pensato e contestualizzato, collegato cioè a tutto ciò che state preparando, solo così restituirà all’ospite il vero vissuto di questa giornata. . .Essere originali e sensati richiede qualche attenzione in più e tanta ricerca, che non vuol dire girare per mille negozi ma pensare e ragionare.

Partiamo con il significato reale della bomboniera, capire l’origine di questa tradizione magari vi spinge a trovare una motivazione in più. Il significato della bomboniera è legato al confetto,  dal 1600 e poi con il 1800 si è affermata la bonbonnière, un contenitore prezioso porta bon bon nata a seguito dell’ esigenza di conservare i confetti che venivano donati come simbolo del matrimonio.

Tanto diffusa in vetro, in ceramica e svariati materiali, il porta bon bon ha riempito le case e la bomboniera classica è stata via via sostituita da oggetti simili per poi essere totalmente stravolta lasciando oggi solamente il pensiero del cadeau, questo oggi è la bomboniera, un ricordo della giornata.

Un piccolo ricordo di una giornata vissuta. Colori, tema o stile si devono ritrovare anche nella bomboniera, non può esistere una bomboniera “qualsiasi” e non si può scegliere la bomboniera prima ancora di aver definito tutto il mood del matrimonio.

Niente panico da bomboniera!

bomboniera degustazione

Molto gradite oggi le bomboniere degustazione, quando tutto il matrimonio è impostato su una tematica che sia vino, bollicine, prodotti tipici, negli eventi più country, la bomboniera alimentare trova la sua perfetta collocazione.

La Bomboniera Utile

Forse siete tra quelli che non amano la bomboniera, pensate sia del tutto inutile. No, non è vero, vi manca solo l’idea! Anziché pensare subito all’oggetto perfetto parto dal materiale: io associo un elemento dominante, per esempio il vetro per i matrimoni essenziali o molto eleganti, il legno per le situazioni più country o ecobio, e da lì nascono i primi spunti, poi, interpretando la coppia si delineano i gusti, gli stili, classici o moderno e poi ancora il progetto degli allestimenti mi trasmette bene dove andremo a parare. Ed ecco, prende forma anche la bomboniera ideale, di quel giorno, di quel matrimonio e di quella coppia. Perché l’ospite, alla fine quando vi saluta deve ricevere un ricordo preciso, qualcosa che si associ effettivamente a voi e a quel giorno.

Ogni volta l’idea è arrivata, anche quando sembrava non esistere nulla in grado di mettere d’accordo le famiglie.

bomboniera tessuto

Vi faccio questo esempio, come siamo arrivati all’idea di un foulard personalizzato? Un matrimonio in cui la coppia cercava un oggetto utile ma tra budget e opzioni di oggetti visti e rivisti e la diatriba su chi accontentare, gli ospiti moderni e tecnologici o quelli più tradizionali? Ecco che il decoro grafico, il mood del giorno su cui avevamo tanto lavorato è stato l’effetto visivo che, dalla partecipazione, aveva stupito tutti. E allora, perché non rimarcare ancora proprio quel decoro? Più utile di un foulard per le donne e di una pochette per gli uomini? La bomboniera è stata originale, nuova, un regalo davvero gradito che, vi garantisco, per tutti rimane una immagine molto chiara di quel giorno.

Personalizzare ha un valore ancora più alto. Se vi piace questa idea potete ordinare anche voi dei foulard personali. Vi aiuterò io a trovare il formato e la grafica ideale. Scrivi a marilena.gizzi@geventiwedding.it 

No alle bomboniere solidali

Senza nulla togliere al gesto, ci mancherebbe ma…infondo infondo quando si pensa alla bomboniera beneficenza ci si alleggerisce soltanto dal peso di pensare e cercare qualcosa che vi rappresenti, in realtà non vi state privando di nulla per fare beneficenza ma private gli ospiti di qualcosa. E se l’ospite si scomoda a farti un bel regalo è giusto donargli un ricordo. Pensa invece se dovessi rinunciare tu ad un regalo, quella sarebbe beneficenza! Quindi prima di accomodarvi sull’idea di risolverla senza una vera e propria bomboniera pensateci bene. O la fate oppure non la fate affatto.

Una ottima alternativa sono le scatole personalizzate per i confetti. Piacciono così tanto che un scatola di bontà sarà molto apprezzata. Ricercata, personalizzata e particolare una bella scatola troverà senz’altro un buon utilizzo per chi la riceve.

scatola confetti bomboniera
bomboniera confetti

Ogni oggetto deve rappresentare voi o la giornata. Piazzare un oggetto tanto per farlo, utile e non abbinato a nulla della giornata, diventa un semplice oggetto e senz’altro potrà non essere gradito da qualcuno. Le esigenze degli ospiti sono così differenti, tra giovani, anziani, moderni, classici sappiate che non è semplice accontentare tutti. E’ impossibile. Ecco che la soluzione è pensare a qualcosa di consono e contestualizzato. Anche un oggetto inutile acquisisce un senso logico!

Pensare originale è pensare per distinguersi e non fare ciò che commercialmente fanno tutti. Personalizzare un oggetto è già segno di originalità.