fbpx

331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Blog

allestire una confettata

Allestire una confettata: quanti confetti al matrimonio?

Mentre scrivo questo articolo sto degustando uno dei miei gusti preferiti: il Wafer. 😉 E credo che nell’aria del mio studio ci sia quella deliziosa scia di profumo di confetto… quella fragranza che sa di buono, di sposa, di velo.

Il confetto è il simbolo della tradizione nel matrimonio, ha una storia così interessante e non può assolutamente mancare nei matrimoni italiani, anche per questo profumo così tipico.

E visto che in commercio troviamo tantissimi gusti e varietà è invitante presentare la confettata, l’angolo della degustazione del confetto, allestita in maniera molto scenografica. Però, prima di fare due conti sulla quantità e sui chili necessari per il tuo matrimonio capiamo anche quali confetti utilizzare.

La confetteria attuale propone tante novità, il connubio con il cioccolato è quello vincente, abbinato a gusti svariati, poi le varianti con la frutta essiccata, le nocciole, le amarene confettate, i cuori liquidi con i rosoli e tanti nuovi ingredienti che rendono il confetto ormai una pralina e la mandorla passa inevitabilmente in secondo piano nel nostro palato. Addirittura si stanno utilizzando confetti prodotti esclusivamente con cioccolato aromatizzato senza alcuna mandorla all’interno. Fai caso quando assaggi i confetti, apprezzi più il sapore, il gusto o la mandorla? Sono sicura della risposta, per questo ti dico che la scelta del tipo di confetto dipende solamente dal gusto personale.

Da abruzzese non posso che fare il tifo per la mia regione, dove Sulmona regna per storia e primati e, con la famiglia Pelino, vanta l’inizio di questa tradizione.  Ma cito anche la Confetteria Gran Sasso, una piccola azienda artigianale del teramano che adoro per l’artigianalità e la distribuzione ricercata. Poi, vicini di regione l’azienda molisana dei confetti Papa.

Ma come rimanere indifferenti anche agli infiniti gusti dei confetti Maxtris che nascono in Campania o dei Buratti o le chiccherie della confetteria Conti prodotti nel milanese?

Affidatevi al vostro gusto personale nella scelta del confetto pralinato

quanti confetti per una confettatta

Il confetto alla mandorla

La Puglia, non so se lo sapevi, ha ugualmente un grande pezzo di storia sul confetto. Nella lista dei confetti più buoni d’italia secondo Gambero Rosso al primo posto figura l’azienda Mucci di Andria, che produce confetti davvero squisiti seguendo una filosofia unica.

Parliamo di mandorla zuccherata e confettata. È questo il tipo di confetto che merita una mandorla eccellente, di prima qualità con cui non puoi assolutamente fare brutte figure. Ed è questo il confetto che accompagna la bomboniera e che non può mancare a casa degli sposi. Quella ciotolina con i confetti classici a casa della sposa ed un caffè mentre ci si prepara è l’essenza della tradizione.

I prezzi del confetto classico alla mandorla variano tantissimo, partono da 20€ e arrivano anche oltre le 40€ per Kg., tutto dipende dalla tipologia di mandorla e dagli ingredienti utilizzati, dalla tipologia di zucchero e dalla presenza di amidi. Io qui ti elenco le tre grandi tipologie di mandorle usate, capirai che scegliere un confetto classico è diverso dallo scegliere un confetto pralina.

  • Mandorla d’Avola: originaria del Siracusano, questa particolare mandorla dalla forma piuttosto larga e piatta, è considerata il non plus ultra per la produzione di confetti perché particolarmente saporita e costosa. Il suo calibro varia da 37 a 40: più è grande la mandorla, meno zucchero sarà necessario per confettarla, migliore sarà la resa al palato;
  • Mandorla della California: decisamente meno costosa dell’analoga italiana (si parla di 6 euro al chilo circa), questa mandorla è generalmente anche meno saporita e, per questo, necessita di uno strato di zucchero più spesso;
  • Mandorla Spagnola: simile a quella siciliana per forma e dimensione, è vicina a quella made in USA per prezzo e aroma e costituisce la giusta via di mezzo tra le due, in riferimento al rapporto qualità/prezzo.

 

Quanti chili di confetti per il matrimonio

Per l’angolo della degustazione scegli i confetti secondo il tuo gusto o lasciati guidare da un esperto che ti dirà quali sono quelli comunemente preferiti, ma soprattutto fai questa precisa considerazione: un confetto con mandorla e cioccolato pesa mediamente sui 6 gr. In un Kg. ne trovi dai 150 ai 200 pezzi – dipende poi da vari fattori – e, offrire 10 confetti equivale a 60 gr. di peso.  Posto che l’invitato prenderà almeno 2 confetti per gusto, valuta oculatamente quanti gusti presentare….

Sulla quantità di una confettata io calcolo dai 60 ai 100 gr a persona e valuto bene il numero dei gusti. Più ne metto e più ne vorranno assaggiare….

Ti faccio l’esempio di come gestisco una confettata per 150 persone:

1 Kg avola Mucci – tra gli ospiti c’è sempre l’amante del classico che cerca il confetto tradizionale

1 Kg tenerelli (Mucci)

2 Kg. Panna e Gianduia (Pelino)

1 Kg. Cocco (Papa)

2 Kg. Amarena confettata (Maxtris)

2 kg. Wafer (confetti Gran Sasso)

1 kg. Ricotta e pera (Papa)

1 Kg. Miele (Pelino)

1 Kg. Noce (Papa)

1 Kg. Fondente (Gran Sasso)

Come avrai visto, per alcuni gusti gestisco anche le quantità, questo dipende da ciò che piace di più e viene preso da tutti e ciò che viene scelto come preferenza.

Riguardo al quantitativo di confetto alla mandorla classico da avere in casa ne basta 1 kg ( in una confezione ne trovi dai 200 ai 250 pezzi), a questo aggiungi la quantità minima per la confettata e poi per la bomboniera, considerando che i confetti devono essere confezionati in numero dispari. In queste occasioni il numero è portatore di una valenza positiva, anche in virtù della sua indivisibilità:

  • 1 confetto per significare l’unicità del matrimonio;
  • 3 confetti con riferimento alla coppia e all’auspicio di un figlio;
  • 5 confetti per augurare felicità, prosperità e lunga vita.

Riferimenti e per notizie sulla Storia dei confetti, il giornale del cibo

Sono utili queste informazioni? Se hai dubbi ovviamente scrivimi! E soprattutto, se non sai dove acquistare, ti posso aiutare io!

:-(…. Nel frattempo io ho svuotato il contenitore !!