331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

G-Eventi Wedding Planner > La logistica e il Planning  > Il rinfresco a casa della sposa
brindisi-a-casa-della-sposa

Il rinfresco a casa della sposa

Gli errori da non commettere per preparare un buffet prima della cerimonia.

Come organizzare il rinfresco a casa della sposa?

Questo argomento, per mia esperienza, interessa molto più le mamme degli sposi. È evidente, i genitori vogliono sentirsi perfetti padroni di casa per accogliere al meglio gli ospiti che arriveranno dal mattino e che vorranno accompagnare la famiglia in chiesa.

Ecco i dubbi più ricorrenti: cosa occorre preparare, a chi mi devo rivolgere, quali sono le regole, come devo apparecchiare?

Partiamo dal presupposto che la casa della sposa è quella più affollata dal mattino: dopo i fornitori – trucco, parrucco, foto e fiori, testimoni, damigelle e amiche strette, si aggiungono i parenti, quelli che per tradizione amano darsi appuntamento a casa della sposa. Infine ospiti che hanno viaggiato e che non hanno altri punti di riferimento se non la dimora da cui uscirà la sposa.

Chi pensa a tutte queste persone? E cosa offrire loro? Le povere mamme, con l’ansia e la tensione accumulate fino a quel giorno sono spesso nel caos. Siete d’accordo che non è una buona idea predisporre loro al servizio ristoro, non è semplice come servire un tè alle amiche quel momento lì!

Se avete a cuore questo momento meglio affidarsi ad un piccolo catering o parlarne con un wedding planner.

Il perfetto rinfresco a casa della sposa è semplice e deve prevedere acqua, caffè e bevande analcoliche.

Mi raccomando, la giornata parte qui, non tralasciate alcun dettaglio.

casa della sposa aperitivo
confetti-a-casa-della-sposa

Per qualcuno il rinfresco a casa della sposa potrà essere una colazione, in base all’orario potrà essere uno stuzzichino. Mai dovrà sembrare abbondante quanto un pranzo, il cibo avanzerà!  Fate preparare stuzzichini dolci e salati, facili da maneggiare -santo fingerfood-. Evitate creme e cibi pesanti o che possano macchiare (abiti e denti).

Se avete molto spazio a disposizione si possono preparare allestimenti (allestimento a casa della sposa) e punti molto graziosi. Per il tavolo buffet le regole a cui tengo di più sono queste:

  • Tirate fuori le tovaglie preziose. Antiche, ricamate, di lino… i ricordi della nonna.
  • Vietati i piatti di carta le tovaglie in finto tessuto, peggio ancora di carta.
  • Rendete il rinfresco prezioso e delicato allo stesso tempo, elegante e raffinato. Niente vassoi di carta, tutto ciò che è commestibile deve essere posto in vassoi d’argento o di altro materiale ed essere in linea con il tovagliato.
  • Evitate le bottiglie in vista, meglio usare brocche e versare acqua e succhi in bei contenitori.
  • Usate tovagliolini di carta ma carini, non usateli colorati. Ce ne sono deliziosi con le iniziali o con le texture a tema matrimonio.
  • Evitate la confettata su questo tavolo. E’ concessa una scatola di vetro con i confetti alla mandorla e un bel cucchiaio d’argento ma non spingetevi oltre nella quantità.
  • Dite no ai palloncini, ricordate che prezioso è sinonimo di pregiato, ai materiali pregiati non potete accostare la plastica dei palloncini.
  • Usate fiori freschi: un bel vaso di rappresentanza e un bel mazzo florale farà un figurone. No fiori finti, è sottinteso!
biscotti-a-casa-della-sposa
cupcake-tematici

Se avete bisogno di una mano, un wedding planner saprà esattamente come organizzare il rinfresco a casa della sposa e saprà valutare anche il personale di servizio che eviti il caotico fai da te. Dopo un sopralluogo potrà aiutarvi sia ad allestire casa che ad organizzare il rinfresco.

FOTO credits

Ti potrebbe interessare anche

Come allestire casa della sposa

casa sposa

Come scegliere i fiori per il matrimonio

bouquet astilbe

Quanti confetti per la confettata

quanti confetti per una confettatta
wedding planner

No Commenti

Spiacenti, il form di commenti è chiuso in questo momento