331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

Scarpe per il matrimonio comode senza dolori ai piedi

le scarpe matrimonio comode

Scarpe per il matrimonio comode senza dolori ai piedi

Una sposa perfetta è una donna che – per quanto riguarda la sua immagine personale – cerca, valuta, sceglie tutto ciò che valorizza la sua figura, la sua anatomia, il suo stile ed il portamento. È una persona che sa quello che vuole o che si affida ad esperti che possano consigliarla affinché si arrivi all’obiettivo di sentirsi belle ed a proprio agio per una intera giornata.

Sentirsi belle esclude fastidiosi disagi o sofferenze. Quali possono essere i fastidi secondo te? Un trucco che non regge o l’acconciatura che cede, la sudorazione inaspettata…. Che mi dici del dolore ai piedi?

Questo, credimi è di una antipatia unica. Rivedrai il tuo viso segnato dal fastidio nelle foto e ricorderai per sempre le sensazioni che non ti hanno resa strepitosa.

Non è il caso allora di fermarsi un attimo e fare una analisi attenta dei nostri piedi?

Tocca ascoltarli questi piedi, dato che siamo sempre prese dall’estetica e da ciò che ci piace e siamo attratte dalle scarpe più fighe e desiderate.

Io con le scarpe ho un rapporto particolarissimo, il mio problema è talmente fastidioso che non ho mai trovato la calzatura giusta. Poi ho analizzato bene la sofferenza e ho trovato la soluzione e per questo spero di aiutare anche te.

piedi e scarpe matrimonio
dolore piedi scarpe matrimonio
le scarpe matrimonio

Come evitare una scarpa scomoda: analizziamo prima il tuo problema

Queste sono le analisi che devi fare quando indossi le scarpe. Ti consiglio di fare una prova con le scarpe che hai nel tuo armadio. Per ognuna di loro ricorda cosa provi o come ti sei sentita quando le hai indossate:

  • Quando indossi una scarpa elegante senti bruciore sotto la pianta del piede? Vuol dire che il problema è l’altezza, la scarpa è troppo alta
  • Le aperture, le fasce, le stringhe ti tagliano la pelle? Vuol dire che il tuo piede tende a gonfiarsi, di conseguenza ogni parte della scarpa può diventare tagliente
  • Il fastidio è nella zona esterna del mignolo quando indossi le scarpe chiuse in punta? Potrebbe essere dovuto alla pianta molto larga o alla presenza di calli
  • Il problema è in punta? In questo caso i problemi possono essere diversi, dalla pianta larga alle unghie delicate, dalla irregolarità delle dita ad un problema di camminata
  • Hai dolore sui talloni? L’anatomia è spesso l’unica responsabile ma certamente le scarpe molto rigide non sono buoni alleati.

Molti fastidi possono essere eliminati scegliendo la scarpa giusta, per altri si può ovviare con trattamenti estetici. Ma una prima attenta analisi è un buon punto di partenza per capire cosa ci chiedono i piedi.

E poi si aggiungono le caratteristiche estetiche, per esempio le forme, le caviglie, il collo del piede, anche queste ci indirizzano sulla scelta di una carpa.

Capisci che è importantissimo tenere conto di tutto questo per sentirsi a proprio agio?

Bellezza e comodità sono un ottimo connubio

Dare priorità alla comodità non chiede grossi compromessi, non è mica vero che non si può abbinare bellezza e comodità ai piedi, lo dico sempre. E Tacchi e Confetti ne è la dimostrazione!

Come in ogni ambito la scelta sta a te, o appari bella e soffri come pare sia destino prescritto oppure cerchi una soluzione, che esiste e che per un giorno memorabile è importante quanto tutto il resto.

Del resto la scarpa può cambiarti la vita, disse Cenerentola!

Ti potrebbe interessare anche

Scegliere una scarpa bassa

Ines tacchi e confetti

Scegliere un sandalo

Sandalo Emma