331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

G-Eventi Wedding Planner > La cerimonia, il rito nuziale  > Come rendere indimenticabile un rito civile in spiaggia
matrimonio-in-spiaggia

Come rendere indimenticabile un rito civile in spiaggia

Il matrimonio estivo più sognato, organizzato nel migliore dei modi diventa mozzafiato!

Da dove iniziare per organizzare un rito civile in spiaggia?

Dopo aver individuato il vostro pezzo di spiaggia, bisogna preparare uno scenario mozzafiato ed un rito, civile o simbolico, degno di una buona organizzazione.

Lo spazio a disposizione deve essere ampio abbastanza per accogliere il numero di ospiti previsto. Assicuratevi che ci siano parcheggi, che gli accessi siano comodi e fate bene i conti con l’orario e con la possibile presenza i bagnanti e di bambini in riva al mare.

Cosa occorre per sposarsi in spiaggia?

matrimonio-sulla-spiaggia
  1. Per prima cosa le sedie per gli ospiti e il punto della celebrazione, di solito contraddistinto da un gazebo ben allestito o da una struttura a scelta che funga da cornice agli sposi.
  2. Inoltre servono un tavolino e due sedie sono indispensabili per lo svolgimento del rito. Il celebrante è di spalle al mare, gli sposi e gli ospiti preferisco siano entrambi con lo sguardo rivolto al mare.
  3. E’ facilissimo dimenticare di amplificare le voci, sappiate che il microfono all’aperto è fondamentale per non disperdere le voci!
  4. Sulla musica potrete sbizzarrirvi, non esistono regole se non quelle dettate dal buonsenso. Scegliete brani che vi rappresentano, una canzone elegante e di impatto per l’arrivo della sposa e qualcosa di festoso alla fine che segni l’inizio della festa che seguirà. Anche per gli strumenti valutate il genere e l’impronta che intendete dare alla giornata. Il violino rimane sempre il più romantico dei suoni ma spazio a sassofono, a chitarra o – perchè no? – un sottofondo riprodotto su base registrata

Il rito civile è velocissimo, perché non personalizzarlo? Oltre alle poesie per gli sposi da far leggere a qualcuno, ai brani musicali, potete pensare anche ad un rito della sabbia, un gesto simbolico molto significativo da personalizzare. Un altro momento che può arricchire la celebrazione è il rito della luce.

Con letture, poesie e momenti così toccanti i vostri ospiti saranno molto coinvolti. I rituali personalizzati catturano l’attenzione e se interviene un celebrante laico si può fare una grande differenza. Perché un celebrante professionista renderà tutto il rito molto emozionante e memorabile

Chiedi subito un Preventivo per organizzare il tuo rito in spiaggia

    Personalizzate anche le promesse che vi leggerete reciprocamente

    Gazebo-allestito-rito-civile
    matrimonio-sulla-spiaggia

    Come vestirsi ad un matrimonio civile in spiaggia? Scomodo il dress code formale, meglio un abbigliamento fresco, sandali gioiello per le signore e giacche di lino per i signori. Di questo dovrete tenere conto già nell’invito: l’ospite dovrà sapere il luogo esatto e il contesto ed essere informato se il ricevimento e la festa continuano in spiaggia.

    Occorre distinguere se in spiaggia si svolge soltanto il rito oppure la festa. Perchè a seconda dei momenti anche l’abbigliamento può essere variabile.

    Se in spiaggia si celebra solo il rito e la festa si svolge in luogo comodo e pavimentato consiglio, per agevolare il transito e favorire i tacchi di posizionare una pedana di legno sulla sabbia. In questo modo le signore potranno agevolmente indossare i tacchi.

    Mi è capitato di organizzare un matrimonio “Total White”, in riva al mare è il posto ideale per essere meno formali, in questo caso gli unici a non essere bianchi erano proprio gli sposi! Lo abbiamo comunicato con la partecipazione specificando anche di aggiungere un costume 😉

    In questo caso l’intero evento era in spiaggia, per questo gli ospiti si sono sentiti liberi di togliere le scarpe e rimanere a piedi nudi.

    Foto Credits

    No Commenti

    Spiacenti, il form di commenti è chiuso in questo momento