fbpx

331 3063320

Via Antonio Bosco, 20 - 66054 - Vasto(CH)

SEGUICI SU

G-Eventi Wedding > Stili e Tendenze  > Come usare la ceralacca che è tornata di gran moda

Come usare la ceralacca che è tornata di gran moda

Quante stelline vale

Il sigillo di ceralacca sta letteralmente spopolando, è molto apprezzato a prescindere dal tipo di invito. Tutti lo vogliono, tutti cercano il dettaglio importante che sulla busta dona quel tocco in più di  ricercatezza ed eleganza. Che rappresenti un logo o delle iniziali, la ceralacca contraddistingue chiaramente il messaggio del mittente prima ancora di aprire la busta. Sapete che è molto facile farli ? Vi faccio vedere come usare la ceralacca e come con un pò di pazienza potrete realizzarli da soli per i vostri inviti.

come usare la ceralaca

Cosa occorre per fare i sigilli di ceralacca?

La ceralacca esiste di vari colori, non è più rigorosamente rossa come un tempo: oggi la troviamo in tantissimi coloro per rifinire inviti più attuali o dal sapore più particolare.  Bianca, avorio, oro, argento per i romantici e classici oppure in color rame rispecchia l’ultima tendenza. La prima cosa da fare quindi è reperire il timbro e le stecche di ceralacca.

Su amazon puoi trovare i timbri con i simboli, il colino e la ceralacca di vari colori, già pronti. Invece per il timbro personalizzato con le iniziali è il caso di affidarsi a siti specializzati come timbrifacili  siti che hanno tempi di consegna più lunghi come puoi immaginare. Quanto alla ceralacca, ne esistono di tre tipi in commercio: quella per la pistola a caldo, la ceralacca originale e quella plastica. Ti faccio vedere come usare la ceralacca plastica, quella che non si spezza e che puoi fare in serie e che puoi attaccare successivamente sulla carta. La ceralacca originale come dice già il nome è quella più delicata che si spezza facilmente e va fatta direttamente sul lembo della busta. Mentre le stecche per la pistola a caldo non si sciolgono con l’uso della candela ma appunto con l’attrezzo.

Occorrente

  • timbro in ottone
  • stecche di ceralacca
  • un cucchiaino specifico
  • una candela
  • un foglio di carta forno
  • una ciotolina di acqua fredda
  • un tovagliolo di carta

Procedimento:

come fare i sigilli di ceralacca

sciogliere la ceralacca
sciogli la ceralacca
come usare la ceralacca

Accesa la candela, sciogli la ceralacca nel cucchiaio, lentamente finché non è completamente pieno.

ceralacca per timbro
come usare la ceralacca
come fare i sigilli di ceralacca

Versa il contenuto del cucchiaio sulla carta forno e premi con il timbro, lascialo in posa finché la ceralacca non raffredda. Una volta raffreddato il timbro viene via e per farlo raffreddare imergilo nell’acqua fredda e asciugalo sul tovagliolo per andare avanti con gli altri sigilli.

Il sigillo come vedi è pronto e facilmente rimovibile, adesso puoi usarlo e applicarlo sulla busta usando un pò di colla a caldo.

Se il risultato non ti piace, niente paura. Scioglilo nuovamente e riprova!

Attenzione a non bruciare la ceralacca

Con un pò di pratica e tanta pazienza ce la puoi fare!

Ovviamente, se pensi che non fa per te ma sei innamorato della ceralacca io posso aiutarti!

Posso aiutarti con la realizzazione. Non esitare a contattarmi!

Infine, pensaci: oltre che sugli inviti, puoi usare la ceralacca anche per chiudere le bomboniere, sui menù, su nastri o scatoline!

No Commenti

Scrivi un commento